Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

News

Terzo pilastro di Basilea 2

La Circolare della Banca d’Italia n. 263/06 introduce, al Titolo IV, l’obbligo di pubblicazione di informazioni riguardanti l'adeguatezza patrimoniale, l’esposizione ai rischi e le caratteristiche generali dei sistemi preposti all’identificazione, alla misurazione e alla gestione di tali rischi (la c.d. Informativa al pubblico).

Le informazioni la cui pubblicazione è prevista dalla citata disciplina hanno carattere qualitativo e quantitativo e sono strutturate in quadri sinottici (“tavole”), ciascuno dei quali riguarda una determinata area tematica.

In particolare, le:
- informazioni qualitative: hanno l’obiettivo di fornire una descrizione delle strategie, dei processi e delle metodologie utilizzate nella misurazione e gestione dei rischi;
- informazioni quantitative: hanno l’obiettivo di fornire la quantificazione della consistenza patrimoniale delle banche, dei rischi cui le stesse sono esposte, dell’effetto delle tecniche di mitigazione del rischio di credito (credit risk mitigation - CRM) applicate.
 
L’informativa al pubblico è destinata al mercato e va prodotta almeno una volta l’anno, entro i termini previsti per la pubblicazione del bilancio di esercizio.